Test Jerez, seconda giornata

Seconda giornata di test sul circuito spagnolo di Jerez, stamane si è aggiunto al gruppo Lewis Hamilton che ieri non aveva girato in attesa dell’arrivo dei nuovi pezzi. Giornata ideale per testare il degrado degli pneumatici viste le temperature che hanno raggiunto i 40° sull’asfalto. Ancora al top la Brawn GP che ha visto alternarsi i due piloti, Barrichello ha girato al mattino stabilendo il miglior giro in 1.18 basso fino a quando Alonso non lo ha scalzato nella sessione pomeridiana. Dopo pranzo, è stato Button a prendere il volante ed ha percoso appena 12 giri prima di chiudere in anticipo i test a causa di un problema sulla vettura. Il passo gara su vari stint è stato comunque superiore per quanto riguarda la Brawn GP, di circa mezzo secondo sul resto del gruppo. Alonso è comunque riuscito ad ottenere un giro veloce che lo ha collocato al top della classifica per la giornata odierna. Il passo resta comunque inferiore. In casa McLaren, vari tentativi di ottenere miglioramenti sul passo gara ma il risultato è appena migliore di quanto ottenuto a Barcellona, Hamilton segna il quarto tempo dopo una giornata di test sugli sviluppi aerodinamici. E’ stata testata anche una nuova ala anteriore ed a fine giornata il totale dei giri segnava 85. Ultima posizione per Rosberg che si è concentrato sulla simulazione di un Gran Premio e sembra consistente come affidabilità. Domani si continua per l’ultima giornata di questi test supplementari: sempre in pista Brawn, McLaren, Renault e Williams.

01. Alonso Renault 1:18.343 99 giri
02. Barrichello Brawn GP 1:18.398 62 giri
03. Button Brawn GP 1:18.892 12 giri
04. Hamilton McLaren 1:19.513 85 giri
05. Rosberg Williams 1:19.783 123 giri

Test Jerez, seconda giornataultima modifica: 2009-03-16T18:38:47+01:00da grandprixnews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento