Conferenza Stampa FIA

Button, Massa, Vettel e Kubica hanno partecipato alla conferenza stampa del giovedì, apertura del GP d’Australia


Alla domanda quali siano le sensazioni prima dell’inizio stagione, hanno risposto così:


BUTTON: Devo dire che non ho dormito molto questa settimana. E’ bello essere qui e ci troviamo in una posizione migliore di quanto gran parte delle persone potesse immaginare, quindi è piacevole iniziare la stagione con una nota positiva.


Quanto a Vettel e al suo nuovo team:


VETTEL: Si, leggermente nuovo. Abbiamo svolto un buon lavoro in inverno, portando avanti molto lavoro. Credo che la nostra auto sia molto buona ma dobbiamo dimostrarlo in pista. Al momento siamo tutti nella stessa situazione perchè non sappiamo esattamente dove ci troviamo, è un pò come fare una scommessa, tuttavia, ci concentriamo su noi stessi. Credo siamo in una buona posizione, quindi guardiamo avanti.


Per Massa…


“Quanto accaduto nello scorso campionato è passato. Tutti partono da zero adesso, abbiamo 20 piloti in lotta e alla fine potremmo essere in tre, quattro o cinque a lottare per il campionato. Al momento siamo tutti nella stessa condizione, di sicuro alcuni sono un pò più competitivi, altri meno. Abbiamo bisogno di ottimizzare tutto quello che abbiamo imparato e dobbiamo lavorare duramente perchè il Campionato è lungo e siamo tutti nelle stesse condizioni al momento.


Kubica e le sensazioni sulla nuova stagione:

“Come al solito l’inverno è stato molto importante per provare e analizzare i dati, in modo da consentire un apprendimento di come lavorano i nuovi componenti sulla vettura, dal momento che i regolamenti sono cambiati in maniera importante.C’è molto da studiare, aerodinamica, gomme, Kers, aspettiamo per capire e avere un quadro chiaro su dove siamo rispetto agli altri.


Quanto ai cambiamenti regolamentari:

Vettel: Rispetto all’ala anteriore più larga… vedremo dopo la prima curva Domenica. Credo comunque che il maggior cambiamento sia stato sul campo delle gomme, con il ritorno alle slick e la riduzione dell’aerodinamica. Ovviamente lo stile di guida resta ancora molto simile. Alla fine c’è un pò meno grip in generale, un pò meno stabilità. Ma alla fine tutti si abitueranno velocemente. Quanto alle slick, tutti abbiamo qualche conoscenza in merito, non dovrebbero essere un problema. Sembrano essere piuttosto facili da gestire ma sono pur sempre gomme… vedremo.

Button: Il maggior cambiamento per me è sulle gomme. Mi piace davvero il modo in cui lavorano rispetto alle scanalate, specialmente all’anteriore, dove la zona d’appoggio è più influenzata rispetto al posteriore, comparate alle scanalate. Dal primo momento in cui le ho provate lo scorso anno le ho trovate più calzanti al mio stile di guida. Quanto all’aerodinamica, beh quello che abbiamo perso lo abbiamo guadagnato in maniera superiore con il passaggio alle slick

Conferenza Stampa FIAultima modifica: 2009-03-26T14:06:00+01:00da grandprixnews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento