Per adesso, regolari!

E’ arrivato il primo verdetto dai commissari del Gran
Premio d’Australia: Brawn, Williams, Toyota sono regolari. QUesto l’esito della
lunga analisi (oltre sei ore) dei diffusori delle tre vetture chiamate in causa.
Da parte Toyota, si legge la soddisfazione per l’esito del verdetto, sebbene non
vogliano commentare ulteriormente la decisione. Adesso, tutti in pista, magari
sub judice, ma tutti a girare per il miglior tempo. E’ da dire che i tre Team
che avevano protestato in via ufficiale, è probabile si appelleranno presso la
FIA per un chiarimento in merito che sia definitivo, chiarimento che, però, non
potrà aversi se non dopo la gara della Malesia. Allora, se la FIA dovesse
dichiarare pienamente regolari le soluzioni di Brawn, Williams, Toyota è da
ritenere che gli altri Team abbiano già pronte le contromisure: copiare le
soluzioni azzeccate, sperando funzionino anche sulle loro vetture.

 

Fabiano Polimeni

Per adesso, regolari!ultima modifica: 2009-03-26T15:45:47+01:00da grandprixnews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento