Ferrari: Commenti GP CINA

Dopo la debacle cinese – l’ennesima stagionale – in casa Ferrari si analizza la gara e il problema che ha fermato Massa quando era in terza posizione, con ottime chances di terminare a podio.

Domenicali: “Oggi proviamo un grandissimo dispiacere per quello che è accaduto a Felipe. Stava facendo una gara straordinaria quando un problema elettronico ha provocato lo spegnimento del motore: in quel momento era terzo e, pur con tanta benzina a bordo, girava sui tempi dei migliori e avrebbe potuto finire la gara quasi certamente sul podio. Kimi ha cambiato la strategia passando da due a una sosta ma non è riuscito ad andare oltre il decimo posto: con il primo treno di gomme il suo ritmo era discreto mentre con il secondo ha sofferto per una costante mancanza di aderenza che gli ha impedito di finire in zona punti. Il grande rammarico è che, in una situazione tecnica di inferiorità, non abbiamo ancora una volta sfruttato le circostanze. Ora dobbiamo guardare alla gara del prossimo weekend in Bahrain con grande realismo: la macchina sarà la stessa anche se cercheremo di riavere a disposizione il KERS. Nel frattempo, dobbiamo lavorare con intensità per portare le novità aerodinamiche in pista al via della stagione europea, a Barcellona.”

Dyer: “Avevamo impostato la gara con i due piloti su due diverse strategie e, con la pioggia e le neutralizzazioni, eravamo riusciti ad essere in una buona posizione, in particolare con Felipe che, ad un certo punto, era terzo con tanta benzina a bordo. Purtroppo, un problema di gestione software ha provocato l’arresto del suo motore e lo ha costretto a fermarsi. E’ un vero peccato, perché avrebbe potuto ottenere un bel risultato. Kimi si è lamentato sin dall’inizio per la scarsa visibilità in scia e, ogni tanto, per cali di potenza del motore determinati dall’acqua, ma, soprattutto, ha sofferto per una mancanza di aderenza dopo la sua sosta – nel frattempo avevamo cambiato la sua strategia – e non è riuscito ad andare oltre il decimo posto. Ancora una volta abbiamo avuto dei problemi di affidabilità che ci hanno impedito di raccogliere dei punti preziosi.”

Ferrari: Commenti GP CINAultima modifica: 2009-04-20T10:18:00+02:00da grandprixnews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento