GP Bahrain, Presentazione Toyota

E’ già ora di ricominciare dopo il Gp in Cina, con il viaggio in Medio Oriente per il Gran Premio del Bahrain sul circuito di Sakhir. Il team beneficierà dell’intenso lavoro di preparazione svolto su questa pista con la TF109, quando ha trascorso due settimane di test nel mese di Febbraio (insieme alla Ferrari, ndr), completando oltre 3800km e 711 giri (!). La Toyota sino ad ora ha segnato punti in ogni gara in questa stagione, con Timo Glock che ha vinto la battaglia per il settimo posto a Shanghai e Trulli eliminato dopo esser stato tamponato da Kubica. Nel prossimo week end si useranno nuovamente le specifiche super soft e medium della gamma Bridgestone, già usate nei Gp di Cina e Australia. Il ruolino della Toyota in Bahrain è molto positivo ed ha già ottenuto il podio nel 2005 con il secondo posto di Trulli. Recentemente, Jarno ha completato la gara sesto lo scorso anno mentre Glock ha concluso nono dopo che dei problemi al cambio gli hanno negato l’entrata nei punti.

Fabiano Polimeni

 

GP Bahrain, Presentazione Toyotaultima modifica: 2009-04-20T11:37:00+02:00da grandprixnews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento