F1 GP Spagna – Barcellona, Qualifiche LIVE

montmelo.jpgDopo le buone prestazioni nelle Libere del Sabato mattina, tutti in pista per le qualifiche per strappare la pole position, ovvero, una buona chance di vincere domani. Il layout del circuito di Barcellona non rende semplici i tentativi di sorpasso, per di più saranno tutti molto competitivi in ragione del fatto che il tracciato è tra i più utilizzati in inverno per sviluppare le monoposto. Prima eliminatoria, tra i primi a scendere in pista Kovalainen insieme alle due Force India. A causa di un errore, si posiziona dietro A. Sutil. Piquet scalza il pilota tedesco dal top della graduatoria, prima di essere scavalcato da Heidfeld e Trulli: entrambi con gomme morbide. Fa specie vedere Button all’ottavo posto, dopo il suo primo giro veloce. Certamente risalirà la graduatoria, mentre Vettel – gomme dure – precede Raikkonen che ha girato con gomme morbide, il tedesco della RedBull di migliora con due giri veloci consecutivi: segno di costanza e buon utilizzo delle coperture. Massa conferma i buoni risultati della mattinata, installandosi al primo posto con il tempo di 1’20”484. Rischiano l’esclusione Alonso, Kovalainen, Fisichella, Sutil e Heidfeld; mentre non possono star tranquilli Barrichello, Glock, Trulli e Piquet. Il tutto quando mancano cinque minuti al termine della Q1. Escono alla prima eliminatoria, clamorosamente, Raikkonen,Bourdais, Kovalainen, Sutil e Fisichella. Gli errori non insegnano niente, in Malesia Massa, in Spagna – con una vettura finalmente competitiva – Raikkonen fuori alla prima eliminatoria.

In Q2 il primo a scendere in pista è Buemi, che ancora una volta ha dato la paga al suo compagno Bourdais, il quale confidava in questo GP come il “vero” inizio di stagione per lui e per il Team, peccato che il suo compagno esordiente si sia svegliato prima e lo stia regolarmente battendo. Subito in testa Rosberg, il quale vedremo se confermerà la sua leadership oramai nelle libere del venerdì, con una qualifica aggressiva. Vettel in pista e scava il solco con Barrichello – secondo – e Nakajima terzo, prima che Webber balzi in testa. Male le due BMW, che poi recuperano con Kubica terzo e Heidfeld ottavo. Rischiano Button, Trulli, Hamilton ma certamente scenderanno in pista per ottenere un miglioramento. Sembra comunque che la RedBull abbia scavato un solco con tutti gli altri Team, probabilmente è al momento la forza da battere, avendo superato la Brawn GP. Massa secondo a un decimo e mezzo di distacco da Webber, ottima prestazione. Barrichello, ad un minuto dal termine, stampa un tempo al di sotto del minuto e venti, prima posizione. Male Hamilton, ai limiti della zona di passaggio alla Q3, decimo. Buemi,Hamilton,Heidfeld, Piquet e Nakajima escono alla Q2. Gli altri, si giocheranno la pole: colpo di reni della Brawn con Barrichello, probabilmente sarà una lotta a tre con le due RedBull e Barrichello a giocarsi la pole.

In Q3, pronti via e Trulli con gomme morbide per cercare il miglior tempo, seguito da Glock. Condizioni meteo, intanto, particolarmente miti in confronto al caldo torrido del deserto ma anche alle edizioni precedenti. Rosberg non riesce ad andare oltre il quarto posto, con Barrichello al primo posto con sette decimi su Glock e Alonso che si lancia per il suo giro veloce. Vettel rimette tutti in riga mentre Alonso si colloca quinto, poi è la volta di Massa che, a causa di un errore, perde del tempo importante e si classifica quinto davanti ad Alonso. Button terzo a tre decimi da Barrichello. Kubica e Rosberg chiudono con il nono e decimo tempo. Barrichello, al suo secondo tentativo, stampa un giro eccellente che lo porta al primo posto: 1’20”762. Vettel non ci sta e con un grandissimo giro fa la pole con 1’20”660. Dopo essersi nascosto per tutte le tre sessioni, Button. Pole davanti a Vettel, seguono Barrichello, Massa,Webber,Glock,Trulli, Alonso, Rosberg, Kubica

F1 GP Spagna – Barcellona, Qualifiche LIVEultima modifica: 2009-05-09T14:03:00+02:00da grandprixnews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento