F1 GP Valencia: BMW cerca compratori

bmw.jpgCome già scritto oggi in un altro pezzo, in casa BMW farebbero bene a preoccuparsi i piloti per trovare tempestivamente un sedile competitivo per il 2010. Emergono alcuni retroscena sullo sfondo del ritiro annunciato dei bavaresi nel 2010, dopo l’offerta di Peter Sauber per rilevare la scuderia – offerta ritenuta troppo bassa dai capi di Monaco di Baviera – si sta pensando di iscrivere la scuderia per il Mondiale 2010 in modo da garantire i diritti derivanti dai proventi televisivi e dal nuovo Patto della Concordia. E’ evidente che rilevare una scuderia priva di ogni diritto o posizione in seno al nuovo Patto della Concordia non avrebbe un grande appeal, la FIA potrebbe aprire le porte così, in caso di abbandono della BMW, a nuove formazioni – Prodrive ed Euskadi su tutte. In aggiunta, la scuderia non potrà liberarsi come fece la Honda che vendette a Ross Brawn le attività in pista per una sterlina, la legislazione svizzera impedisce che questo accada. Sarà il caso che dalle parti di Monaco inizino a pensare a come svincolarsi al meglio, garantendo le posizioni degli uomini che lavorano nel reparto Formula Uno, piuttosto che spingere più di tanto sullo sviluppo di una vettura nata male e che non avrà seguito.


Fabiano Polimeni

F1 GP Valencia: BMW cerca compratoriultima modifica: 2009-08-19T22:45:56+02:00da grandprixnews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento